Vacanze (di fatica)

Come tutti gli anni, agosto è il mese di disintossicazione agonistica: dopo la scorpacciata di pettorali dei 2 mesi precedenti, mi dedico al puro allenamento in solitaria, lontano da tempi e prestazioni da ricercare.

Devo cominciare a pianificare quelli che saranno gli obiettivi autunnali e, dopo una prima scrematura basata su location e calendari delle mezze maratone, un consulto con coach Max e le sue esperienze precedenti è d’obbligo. Decido che il debutto sarà alla Mezza di Monza (15/9), curioso di quel giro di pista all’interno dell’autodoromo, per poi proseguire il 29/9 con la Mezza del VCO (Gravellona Toce), che ha avuto la meglio sulla gara di Bergamo, dal percorso invitante ma acerba come organizzazione. In Ottobre, il momento clou: il 20/10 alla fatidica Mezza di Cremona, che lo scorso anno avevo rinviato dopo la debacle di Parma. La settimana dopo, più per comodità che per altro, sfrutterò la trasferta Bolognese per partecipare alla Maratonina di Calderara di Reno, che sarà più una tapasciata che una gara vera e propria. Chiusura il 10 Novembre, in casa, a Busto Arsizio.

Detto questo, mi ero già lanciato nella mia preparazione fatta di ripetute e lunghi del weekend, rincuorato anche dal 4’49 tenuto nella prima uscita da 20Km dopo tanto tempo. Però, giustamente, coach Max mi ha subito frenato: partire a Luglio con una tabella simile significa arrivare (forse) pronto a metà settembre, e poi non mantenere il ritmo per le gare seguenti. Quindi, passo indietro, 4 settimane di potenziamento con ripetute in salita (mai fatte prima, veramente toste!), alternate a sedute di CL e ad altre ripetute da 400, 1000 e 2000. Non mi sono dato periodi di tregua, ho mantenuto la cadenza delle uscite ogni 2 giorni anche in ferie in Spagna, dove ho potuto intervallare percorsi collinari (il Resort era in mezzo a saliscendi e campi da golf) a tratti completamente pianeggianti per le ripetute veloci sul lungomare di San Pedro de Alcantara.

Image

Luglio l’ho concluso con il mio PB in termini di Km mensili, 143 (superando Dicembre 2012) e Agosto è sulla buona strada per confermare questo trend.

Le sensazioni sono buone, vedremo poi se questa pianificazione di uscite darà i suoi frutti in autunno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...