Notturna della Portaccia, Castiglione dei Pepoli 16 Luglio 2016

Quarta edizione per questa bella manifestazione scoperta per caso qualche giorno fa, che mi ha attirato subito per la location mai visitata prima, un bel borgo in provincia di Bologna (ma che é risultato a tutti gli effetti decisamente toscano) incastonato sugli appennini a 700m di altitudine.

Data la sua conformazione, é la classica gara senza un metro in piano. Me ne accorgo già durante il riscaldamento tra le vie strette del paese, e dalla difficoltà a trovare un rettilineo piano per qualche allungo prima del via.

La gara prevede 11.2Km ricavati da un anello da 3.7Km da percorrere tre volte. Partenza e passaggio ad ogni giro nella centrale piazza storica di Castiglione, affollata ed addobbata a festa per l’occasione.
Alle 21, con il sole ormai in fase calante, parte la gara competitiva. Mi piazzo tra le prime posizioni esclusivamente per evitare di rimanere intrappolato, e la strategia paga, perchè dopo essere passati sotto la Portaccia, una curva a destra ci immette in una discesa di quasi 1Km intervallata da 3 tornanti. Decido (saggiamente) di prendere il primo giro in modalitá studio: non avendo obiettivi cronometrici voglio godermi la serata ed evitare di arrivare all’ultimo giro in riserva. Il secondo Km presenta una prima marcata salita seguita da un tratto rettilineo, utile per prendere fiato prima del salitone interminabile del Km 3, che porta in cima al paese e permette una splendida vista. Gli ultimi 700m conducono nuovamente alla piazza centrale, con una discesa a doppia esse degna di una gara di sci, da percorrere a rotta di collo.

MMT_7873

Il primo giro fila regolare, non guardo praticamente mai il Garmin e gestisco bene la fatica. Sono qualche metro davanti alla terza donna ed in lontanaza vedo la seconda che perde terreno. Non avendo molto da chiedere alla serata, cerco di farle da lepre per raggiungere la seconda piazza. Sará una lunga rincorsa con aggancio completato ad 1Km dal traguardo, quando però la seconda donna risponde quasi immediatamente e stacca nuovamente l’avversaria. I miei tre giri sono stati molto costanti: probabilmente avrei potuto spremermi maggiormente, ma ho preferito girarmi a destra e a sinistra o richiamare il numeroso pubblico presente su tutto il percorso.

Chiudo in 49.06 al passo medio di 4.23, 51° posto su 197 classificati in totale.
Un giudizio finale sull’organizzazione della gara, praticamente perfetta. 10€ per una gara cronometrata con chip, pacco gara con canotta tecnica, palazzetto dello sport con doccia calda, ristoro finale degno di un matrimonio, percorso molto presidiato (se non fosse che dopo 300m dal via ci siamo trovati una macchina all’interno della prima curva) e servizio fotografico. Nulla da eccepire, gara da ripetere senza esitazione!

Qui la traccia

Un pensiero su “Notturna della Portaccia, Castiglione dei Pepoli 16 Luglio 2016

  1. Pingback: Notturna della Portaccia, Castiglione dei Pepoli 15 Luglio 2017 | unavitadarunner

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...